21/02/08  - Consulenza - Stomaco e intestino

21 febbraio 2008

Consulenza




Domanda del 21 febbraio 2008

Domanda


buon giorno, da più di un anno mezzo, soffro di disturbi con sintomatolia che si esprime con una enorme pesantezza allo stomaco e un fastidio all'esofago all'altezza della gola. mi è stata diagnosticata attraverso una esofogastroduodenoscopia, una piccola Ernia iatale con segni di Esofagite di primo grado. ipertrofia plicale del fondo e del corpo gastrico. la mucosa antrale fortemente iperemica e congesta. Per più di un anno ho preso gli inibitori della pompaprotonica senza nessun esito.
Mi sono sottoposta ad una ecografia dell'addome ed è emerso una colicisti dismorfica, ripiegata su se stessa.
mi hanno cambiato la terapia e da circa 4 mesi faccio uso dell'acido ursodesossicolico da 150mg, il domperidone 2 volte al giono e il pancrex, i sintomi si sono attenuati, ma ancora molto fastidiosi, e per capacità di adattamento sopportati. ma vorrei risolvere definitivamente ilproblema. nel frattempo ho smesso gli inibitori perchè assolutamente inefficaci. grazie per l'attenzione
M.R.C.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio