19/10/05  - Continui dolori alla testa - Mente e cervello

19 ottobre 2005

Continui dolori alla testa





Domanda del 19 ottobre 2005

Domanda: Continui dolori alla testa


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 19 ottobre 2005.

Salve dottore, sono una giovane studentessa di neanche 19 anni. In passato ho sofferto di cefalee ed emicranie sporadiche, di breve durata e legate per lo più a momenti di stress particolare (periodi di studio intenso, ad esempio). Anche mio padre ha sofferto di mal di testa frequenti, molto più intensi dei miei: lavorando davvero tanto, i suoi dolori di testa, però, erano probabilmente legati alla mancanza da stress, in quanto gli venivano in vacanza, o durante il fine settimana. Quattro mesi fa mio padre è venuto a mancare (per incidente), e da allora i miei dolori sono diventati molto più frequenti e intensi. Non ricordo un giorno in cui non abbia avuto mal di testa! I dolori ora persistono a volte per tutto il giorno, alternando fasi di dolore acuto (a volte anche per ore) a fasi invece di fastidio generale alla testa. Evito di prendere antidolorifici anche perchè dovrei assumerne dosi eccessive, e perchè comunque non voglio abusare di medicinali. In questo ultimo periodo le cefalee (a volte riguardano solo la zona delle tempie, altre volte gli occhi, altre ancora tutta la testa) si sono presentate nelle occasioni più varie: a scuola, a tavola, mentre guardo la tele, mentre vado in bici, perfino mentre sono a letto a dormire. Cosa ne pensa? La ringrazio davvero tanto
Risposta del 24 ottobre 2005

Risposta di MARCO TRUCCO


Gent. ma Signorina,
le cefalee sono un disturbo che risente moltissimo dello stato emotivo.
Lei è molto probabilmente affetta da emicrania, anche data la familiarità (è assolutamente tipico lo scatenarsi della Cefalea nel fine settimana).
La perdita di Suo padre ed il dolore che ne consegue hanno sicuramente avuto l'effetto di peggiorare la frequenza delle Sue crisi.
Direi che a questo punto si impone una visita presso un Centro Cefalee della Sua Regione in modo da valutare con precisione l'andamento delle crisi e prescrivere una profilassi.
Cordialmente

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurofisiopatologia
Specialista in Neurologia
PIETRA LIGURE (SV)



Il profilo di MARCO TRUCCO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti