08/10/04  - Controllo dell'eiaculazione. E' salutare? - Sessualità

08 ottobre 2004

Controllo dell'eiaculazione. E' salutare?





Domanda del 08 ottobre 2004

Domanda: Controllo dell'eiaculazione. E' salutare?


Domanda di Sessualità, inviata in data 08 ottobre 2004.

Avento una vita sessuale abbastanza intensa, da anni pratico durante il rapporto il controllo dell'eiaculazione. In pratica riesco ad avere dei rapporti senza orgasmo. Vorrei sapere se con il passare degli anni (ora ne ho 42) potrei avere dei problemi o degli effetti collaterali. Spiego inoltre che sono arrivato a ciò dopo aver letto un libro nel quale consigliava di praticare quotidianamente una mastrurbazione che doveva però poi essere obbligatoriamente interrotta un attimo prima dell'orgasmo. Altro metodo era quello di urinare a scatti, riuscendo cioè a trattenere e rilasciare il flusso delll'urina. Questo servirebbe a rafforzerebbe alcuni muscoli importanti poi nel rapporto. Questi esercizi con il tempo hanno raggiunto, come dicevo l'obiettivo, ma non so se poi è salutare. Cosa ne pensate?
Risposta del 11 ottobre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Gli esercizi da lei riferiti vengono spesso indicati ed utilizzati per aumentare il controllo quando è presente una eiaculazione precoce. Non si hanno dati invece sugli eventuali effetti collaterali o " problemi " legati alla pratica , derivata a sua volta da alcune filosofie orientali , di astenersi dall'avere orgasmi durante i rapporti sessuali. Non essendo un comportamento molto diffuso tra le nostre popolazioni non è sufficentemente studiato ed è quindi difficile darle una risposta sul piano scientifico e clinico. Cordiali saluti. Dott. Giovanni Beretta urologo andrologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Sessualità



Potrebbe interessarti