29/10/04  - Cosa fare in caso di overdose di morfina? - Allergie

29 ottobre 2004

Cosa fare in caso di overdose di morfina?





Domanda del 29 ottobre 2004

Domanda: Cosa fare in caso di overdose di morfina?


Domanda di Allergie, inviata in data 29 ottobre 2004.

Buongiorno a lei. Una domanda semplice ma che ha e potrebbe avere ripercussioni desastrose sulla mia persona.
Sono sotto cure in un centro del dolore a Palermo, dove mi hanno messa sotto morfina subito (ho visto altrove per paragoni e sono tutti d'accordo...solo cosi posso andare avanti decentemente nella vita e questo sembra essere una cosa a vita).

Il problema non è tanto per gli effetti colleterali, che sono fin ora pochissimi, ma il fatto che mi vengono raddoppiate le dosi senza mettermi sotto sorveglianza medica e questo mi lascia aperta a crisi d' Ansia , sapendo i rischi che corro in caso di sovradosagio e-o reazione negative. (collasso respiratorio-coma... è bello fare ricerche in rete ma inducono anche errori e fanno venire brividi se uno si lascia coninvolgere senza sapere o avere a chi porre domande)

vorrei sapere come e cosa usare e come ottenerlo (ricetta da un medico corrente, centro che mi segue od altro? non sono d'italia e queste domande non so a chi farle). Se mai possibile qualcosa che abbia un effetto inverso alla morfina e all'overdose. Qualsiasi modo o medicine che mi darebbe la possibilita di 'o' fermare il processo d'overdose o almeno tamponare finche un ambulanza arrivasse che sono fuori citta.

Un amico mi ha parlato di NARCAN e Naxolone ma non so cosa sono...

potete darmi informazione?

vi ringrazio

Maria

Risposta del 18 novembre 2004

Risposta di FELICE NAVA


Gent.le signora,
non deve avere paura. I casi di overdose a seguito di somministrazione di morfina a scopi terapeutici sono praticamente impossibili. Unica precauzione da prendere è quella ovvia di non assumore dosi eccissive a quelle prescritte. In ogni caso per l'overdose da morfina esiste l'antidoto che si chiama narcan e che contiene il principio naloxone. Questo è un antagonista della morfina sicuro ed efficace. Prosegua serenamente la sua terapia e non abbia paura. L'importante è essere seguita da uno specialista.
Saluti
Dr. Felice Nava

Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
CASTELFRANCO VENETO (TV)



Il profilo di FELICE NAVA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Allergie



Potrebbe interessarti