20/10/09  - Cura alternativa in menopausa - Salute femminile

20 ottobre 2009

Cura alternativa in menopausa





Domanda del 20 ottobre 2009

Domanda: Cura alternativa in menopausa


Domanda di Salute femminile, inviata in data 20 ottobre 2009.

In questi ultimi anni la cura di cui in oggetto è stata molto demonizzata tramite i mass media. Il mio ginecologo dice di non leggere i giornali: l'assunzione della pillola in menopausa, invece, se le condizioni generali della donna lo permettono, permetterebbe un minore invecchiamento biologico. Inoltre è stato dimostrato che diminuisce del 30% il cancro al retto, si è avuta una diminuzione dei casi di Alzahimer, meno ospeoporosi. E' vero? Dada
Risposta del 25 ottobre 2009

Risposta di SALVATORE DI GRAZIA


Non ho capito bene a cosa si riferisce con il titolo "cura alternativa in Menopausa ". Se la sua domanda è relativa alla terapia ormonale sostitutiva (TOS), i benefici sono sostanzialmente limitati alla prevenzione ed alla stabilizzazione dell' Osteoporosi , soprattutto nei casi con familiarità. La pillola (come i cerotti) contiene ormoni che come tutti i farmaci hanno controindicazioni ed effetti collaterali, anche gravi. Il suo uso quindi deve essere limitato ai casi di effettivo bisogno e non deve essere assolutamente intesa come "medicina antiinvecchiamento".
Se non presenta controindicazioni, ha familiarità per Osteoporosi o gravi sintomi Menopausa li la terapia sostitutiva può essere presa in considerazione, in caso contrario esistono delle alternative più blande che possono migliorare i piccoli disturbi (non quelli più importanti) legati a questa fase della vita di una donna.

Saluti.


a href="/Salvatore_Di Grazia?esp=678" Dott. Salvatore Di Grazia /a
Medico Ospedaliero
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CATANIA (CT)



Il profilo di SALVATORE DI GRAZIA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute femminile



Potrebbe interessarti