11/10/04  - Curiosità - Salute maschile

11 ottobre 2004

Curiosità




Domanda del 11 ottobre 2004

Domanda


Ho 20 anni e volevo porle la seguente domanda.
Per scrupolo personale, qualche giorno fa, per la prima volta, ho deciso di praticare l’autopalpazione dei testicoli per individuare eventuali formazioni sospette.
Ho notato col tatto che, soprattutto quando il pene è in erezione, sotto la pelle dello scroto, nella zona superiore, (poco sotto l’”attaccatura” tra scroto e pene) vi è una piccolissima pallina che non è "visibile" ad occhio nudo. La pallina in questione sembra essere al di fuori dei testicoli, sembra piuttosto situata al di sopra di essi più o meno nella zona in cui l’uretra “entra” nello scroto. Quando il pene non è in erezione la pallina si trova leggermente più in basso e sembra diminuire anche la sua dimensione. Facendo pressione su questa pallina non provo alcun tipo di dolore o fastidio. Volevo chiederle se è una cosa normale, magari l’ho sempre avuta ma non l’ho mai notato, oppure se è opportuno contattare uno specialista. Mi auguro di essermi spiegato visto che la mia conoscenza dei termini medici è pessima.
Cordiali saluti.
Risposta del 14 ottobre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


La valutazione clinica diretta in questi casi è l'unica cosa ragionevole da farsi. Le consiglio di parlarne con il suo medico curante che , esaminato l'eventuale problema , saprà darle il consiglio più appropriato. Cordiali saluti.
Dott. Giovanni Beretta andrologo urologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Fecondazione in vitro: l’età conta anche del futuro papà
Salute maschile
03 agosto 2017
Notizie e aggiornamenti
Fecondazione in vitro: l’età conta anche del futuro papà