29/11/04  - DANNI PRESUNTI DA ANOSSIA AL CERVELLETTO - Mente e cervello

29 novembre 2004

DANNI PRESUNTI DA ANOSSIA AL CERVELLETTO





Domanda del 29 novembre 2004

Domanda: DANNI PRESUNTI DA ANOSSIA AL CERVELLETTO


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 29 novembre 2004.

SALVE, MIO PADRE HA SUBITO UN INTERVENTO DI 2 BY-PASS AL TERMINE DEL QUALE, ANCORA IN SALA OPERATORIA, HA SUBITO UN ARRESTO CARDIACO DOVUTO AD UNA ARITMIA MALIGNA, LA NEUROLOGA A DISTANZA DI 2 SETTIMANE DALL'EVENTO, SOSTIENE CHE HA SUBITO UN DANNO AL CERVELLETTO, LA TAC PERO' NON EVIDENZIA NESSUN DANNO, HA PRESCRITTO IL SERENASE PERCHE' QUANDO TENDE A SVEGLIARSI HA MOVIMENTI SCOORDINATI DEGLI ARTI E DEL VISO,IL PAZIENTE NON E' CONTATTABILE, VOLEVO GENTILMENTE UN PARERE SULLA SITUAZIONE E SE E' POSSIBILE UN PARERE SULLE EVENTUALI MENOMAZIONI CHE POTREBBE SUBIRE MIO PADRE DOVUTE A QUESTO DANNO AL CERVELLETTO. GRAZIE Stefano
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio