28/05/08  - Depressione? - Mente e cervello

28 maggio 2008

Depressione?





Domanda del 28 maggio 2008

Domanda: Depressione?


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 28 maggio 2008.

da sei mesi soffro di disturbi depressivi progressivi, ho smesso di fare tutto, mangio, fagocito senza neanche appetito, sono assente non seguo e non capisco i discorsi delle persone che mi circondano, non mi da sollievo l'amore (profondo ) dei miei cari, non riesco più a svolgere neanche le azioni più meccaniche del mio quotidiano, non parlo e trovo sempre più difficoltà ad emettere parole ( parlavo tanto a mitraglietta e mai a vuoto), allontano tutti quasi con consapevolezza e senza particolare dolore, non ho interessi, distrazioni nè sollievi,ma neanche particolari sofferenze. Piangere mi aiuterebbe ma è ormai per me difficile quanto vivere. Al momento, pur avendone tendenze, sono sicura che non tenterò di mettere fine alla mia esistenza, non sopporto l'idea di affossare in tal modo la mia famiglia, ma allo stesso tempo non immagino di voler vivere ancora così
Risposta del 06 giugno 2008

Risposta di GABRIELE GALLO


E' probabile che sei mesi fa tu abbia subito una forte delusione ed un distacco che non hai accettato in cuor tuo e non hai sciolto il risentimento che senti nel cuore. Il tuo mangiare compulsivo rappresenta la necessità di sentirti amata ( non parlo dei parenti) e sostituisce il prendere amore. Perdona ed appiana nel cuore quello che non hai ancora accettato e considera i fatti della vita come una esperienza che ti arricchisce, senza colpa di alcuno e ringrazia sempre gli attori che sono sul palcoscenico,
sia nel bene che nel male, in quella commedia-tragedia che è la vita, ma pur sempre vita , il dono più prezioso che ci viene dato. Il presente va vissuto perché è un "presente", cioè un dono : impara ad accoglierlo come un bambino che vuole scoprire il regalo nuovo ad ogni alba. Se ci credi, vedrai che, con una tua nuova e vera accoglienza fiduciosa in ogni momento, tinta sempre di compassione anche per chi può farti del male, la vita si trasforma quasi magicamente, e si realizzano anche i sogni che hai dentro di te. Ma devi cominciare a crederci.

Prof. Gabriele Gallo
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Dermatologia e venereologia
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Psichiatria
ROMA (RM)



Il profilo di GABRIELE GALLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio