16/05/02  - Depressione - Mente e cervello

16 maggio 2002

Depressione





Domanda del 16 maggio 2002

Domanda: Depressione


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 16 maggio 2002.

Soffro da circa 20 anni di depressione,che si accentua nei mesi primaverili. Assumo regolarmente benzodiazepine ( 1 mg al giorno). Cosa devo fare per guarire? In questo momento penso molto al suicidio.
Risposta del 18 maggio 2002

Risposta di MAURO MILARDI


La Depressione può avere varie origini: ad esempio può essere in relazione a situazioni dell'ambiente in cui viviamo (lavoro, famiglia, ecc.). Vi è però una realtà che ci riguarda in prima persona ed è importante per poter "guarire" dalla Depressione : sono i nostri schemi di pensiero, i nostri pensieri, il nostro modo di essere e di porci nel nostro ambiente che, direttamente, provocano il nostro "basso" umore. Quello e come pensiamo, come ci poniamo fisicamente verso gli altri, questo è il terreno da modificare, perch‚, altrimenti, primo o poi saremo "frequentemente" depressi. Quindi lei si rivolga ad uno psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo comportamentale della sua zona per migliorare le sue "abilità di pensiero". Per quanto riguarda la cura farmacologica: le benzodiazepine non intervengono sulla Depressione , al massimo sull' Ansia collegata.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti