03/11/02  - Depressione in memopausa - Mente e cervello

03 novembre 2002

Depressione in memopausa




Domanda del 03 novembre 2002

Domanda


cosa si può fare per risolvere il problema della Depressione (fortunatamente solo in alcune ore del giorno e della notte) dovuta,credo, alla memopausa? E' una sensazione bruttissima sentirsi così vuoti dentro, senza stimoli e nella mente solo brutti pensieri sul futuro.
Risposta del 04 novembre 2002

Risposta di MAURO MILARDI


La Depressione nel periodo della Menopausa può essere in relazione alla modificazione, nell'organismo femminile, dei livelli degli estrogeni. E' possibile farmacologicamente agire tramite terapie sostititutive prescritte dal gimecologo per aspetti più generali. E' anche possibile ottenere una prescrizione di farmaci antidepressivi (tipo quelli agenti sulla ricaptazione della serotonina) per un periodo di alcuni mesi. E' possibile anche "riprogrammarsi" interessi ed impegni, programmandosi diversamente gli impegni della settimana. E' anche possibile contattare uno psicoterapeuta.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Mente e cervello
04 gennaio 2018
Notizie
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Depressione: tale padre, tale figlio
Mente e cervello
26 dicembre 2017
Notizie
Depressione: tale padre, tale figlio
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti
Mente e cervello
23 dicembre 2017
Notizie
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti