17/03/15  - Diagnosi precoce - Apparato respiratorio

17 marzo 2015

Diagnosi precoce




Domanda del 17 marzo 2015

Domanda


Buongiorno, mi chiamo Stefania, ho 44 anni, godo di buona salute e ho smesso di fumare da 3 anni (ho fumato per 15 anni 1 pacchetto/die ).
Sono fermamente convinta del ruolo fondamentale dei programmi di prevenzione e della diagnosi precoce, e mi permetto di scrivere per avere un consiglio qualificato.
E vengo alla domanda che vorrei porle: se per il cancro al seno l'esame d'elezione è la mammografia, quali sono le indagini di routine in soggetto asintomatico per rilevare precocemente eventuali lesioni polmonari? O meglio, è possibile fare diagnosi precoce anche del cancro ai polmoni? Sono ignorante in merito, ma mi sembra che la rx torace non venga utilizzata nei programmi di screening…
Grazie mille!
Stefania

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Apparato respiratorio
07 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli
Apparato respiratorio
02 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli