27/06/08  - Diarrea persistente - Stomaco e intestino

27 giugno 2008

Diarrea persistente





Domanda del 27 giugno 2008

Domanda: Diarrea persistente


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 27 giugno 2008.

Sono una ragazza di 26 anni,mi sono ammalata di depressione a 18 anni,la depressione è stata curata con successo...lavoro stagionalmente come cameriera in ristorante,ho subito un forte stress a lavoro,ho pensato quasi di mollarlo,non so se possa centrare cmq..domenica 22 ero a lavoro,ho mangiato un pezzo di carne arrostita,un pochino di insalata e un pezzettino di maialetto...dopodicchè mentre stavo lavorando ho iniziato ad accusare dei dolori addominali,sicchè mi son fatta una camomilla a lavoro e,mi son passati...tornata a casa sentivo un irrigidimento dell'addome,avevo fame ed ho mangiato un pezzo di pane con lo stracchino prima di andare a dormire, stavo dormendo tranquillamente quando poi durante la notte mi son svegliata e ho dovuto farmi un altra camomilla mi sentivo strana,verso le 6 del mattino ho rimesso due volte,ma non ho rimessio niente,mi sembrava acido anche perchè mi ha raschiato la gola...avevo dei crampi addominali allucinanti tanto che mi hanno portato al prontosoccorso e mi hanno fatto una flebo con Ranidil 1 fiala,toradol 1 fiala e spasmex 2 fiale...diagnosi,probabile congestione,i dolori son passati e mi hanno rispedita a casa...passato un giorno,il successivo,ho iniziato ad accusare dolori alla pancia e diarrea,in un giorno avrò avuto 6 7 scariche se non di più,sicchè mi riportano al prontosoccorso perchè in questo cavolo di posto non c'è un dottore che mi poteva visitare perchè non sono residente,alla guardia turistica non ne parliamo,ci mandano i neolaureati i quali chiedo scusa non voglio criticare ma non sono tutti uguali,in poche parle non mi fanno niente,ne mi danno una cura...rivado al prontosoccorso li mi rimisura la pressione,tutto normale,niente febbre,mi dice l'infermiera che forse ho una gastroenterite,mi sbattono su un lettino in un angolo e mi dicono di aspettare,due,tre ore non si vede un dottore,in poche parole sanità che fa schifo,i medici si stavano licenziando per cattiva organizzazione dell'ospedale,noi malati eravamo li per niente,fortunatamente a me,son passati i dolori e la diarrea e me ne son tornata a casa,tornata a casa inizio a prendere le medicine che il dottore aveva dato a mio fratello poche settimane prima perchè aveva la stessa cosa,vomito e poi diarrea solo che lui senza crampi addominali e dopo qualche giorno la sua diarrea si è placata...ho preso 1 compressa di reuflor al giorno e 1 bustina di diosmectal al giorno fino ad oggi...ieri sono stata benissimo non mi sembrava vero,le feci non erano più acqua color giallo arancione,così mi sembravano,ma erano un pochino più corpose e color marroncino...stamattina mentre stavo dormendo mi son svegliata con mal di reni e mal di pancia ed ho iniziato ad avere di nuovo scariche 4 o 5,solo dopo tre o 4 ore sembra si sia calmata la situazione... Che cosa ho? si può dedurre? è un infezione oppure qualcosa di psicosomatico? Da 50 Kg ora ne peso 46.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti