20/11/01  - Dieta ingrassante - Alimentazione

20 novembre 2001

Dieta ingrassante




Domanda del 20 novembre 2001

Domanda


salve, ho 25 anni, sono alto 1.61m e peso 45Kg. 2 anni fa cominciai ad avere problemi di digestione e mi diagnosticarono un'ulcera gastroduodenale, esofagite, ernia iatale. L'ultima gastroscopia ha rilevato la scomparsa dell'ulcera e dell'esofagite, ma ha confermato che ho lo stomaco poco mobile e lungo. Morale: faccio sempre fatica a digerire, ho tempi lunghi. Da 2 anni fa, a seguito di tutto questo, sono dimagrito di molti chili (ero 68kg), ma ora sono sottopeso. Tenuto conto dei miei disagi, come posso fare per ingrassare? quali cibi preferire, quali evitare o consumare in piccole quantità?
Risposta del 27 novembre 2001

Risposta di PATRIZIA MARIA GATTI


I suoi problemi gastroenterici e digestivi sono veramente molti per poterli risolvere in una breve risposta. Posso solo consigliarle di affidarsi ad un buon specialista in scienza dell'alimentazione oppure di chiedere bene la dieta per lei più indicata al suo gastroenterologo. Mi è difficile essere più precisa senza conoscere meglio la sua storia clinica e senza una visita.

Dott. PATRIZIA GATTI
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di PATRIZIA MARIA GATTI
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Alimentazione



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Diabete, la prevenzione arriva in farmacia
Alimentazione
08 gennaio 2018
Notizie
Diabete, la prevenzione arriva in farmacia
Chi comanda tra stomaco e cervello?
Alimentazione
06 gennaio 2018
Notizie
Chi comanda tra stomaco e cervello?
Biscotti di Natale al profumo di cioccolato e cannella
Alimentazione
19 dicembre 2017
Le ricette della salute
Biscotti di Natale al profumo di cioccolato e cannella