16/12/04  - Dieta sportiva - Alimentazione

16 dicembre 2004

Dieta sportiva





Domanda del 16 dicembre 2004

Domanda: Dieta sportiva


Domanda di Alimentazione, inviata in data 16 dicembre 2004.

Mio fratello è un'assiduo frequentatore di palestre e per far crescere la massa muscolare, (sottto consiglio degli istruttori) mangia tutti i giorni bistecche, albumi, latte e cereali (in quantità smisurata!!), non consuma dolci, zuccheri. Inoltre assume proteine (acquistate nei negozi sportivi). A quali conseguenze può andare incontro con l'uso di quest'ultime? Quali sono le quantità e cosa deve mangiare un ragazzo che fa body building tutti i giorni per circa 2-3 ore al giorno. Grazie
Risposta del 19 dicembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Non sono un dietologo dedito a sportivi di questo genere per cui non posso darle aiuto più di tanto. In generale trovo sconsiderato questo modo di fare ginnastica e di alimentarsi.
Suo fratello deve fare attenzione alla funzionalità renale, perché una dieta iperproteica mette a dura prova le cellule di filtrazione e di riassorbimento dei reni. Deve bere 2 litri-2 litri e mezzo di acqua al giorno, possibilmente a blocchi di mezzo litro. Controllerei almeno ogni 6 mesi la creatinina clearance e l'uricemia. Quest'ultima rischia di alzarsi per l'introito di troppe purine (con la carne) e, se l'idratazione non è sufficiente, i cristalli di urato possono depositarsi nelle articolazioni provocando una Gotta . Controlli sistematici sono quindi auspicabili.
Un caro saluto e auguri di Buone Feste.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Alimentazione



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Tagliatelle al pesto di sedano e pinoli
Alimentazione
04 dicembre 2017
Le ricette della salute
Tagliatelle al pesto di sedano e pinoli