21/06/15  - Difficoltà respiratorie da  reflusso - Stomaco e intestino

21 giugno 2015

Difficoltà respiratorie da reflusso




Domanda del 21 giugno 2015

Domanda


Gentile, in seguito a visita specialistica e da EGDS risulta: Piccola ernia iatale da scivolamento Gastroscopia congestizia. Negativa la ricerca dell'HP. Tutti gli esami ematochimici nella norma. Sintomatologia attuale caratterizzata da pirosi epigastrica e retrosternale, rigurgito di materiale acido, senso di globus, bocca amara e secchezza delle fauci. Persiste dolore settrosternale, tosse stizzosa con evidente difficolta respiratoria specie dopo i pasti, talora epigastralgia trafittiva. Trattamento con: Lucen 20 mg 1 cp prima della colazione--- Gaviscon Advance 1 bustina dopo i pasti e prima di andare a letto.
Mi piacerebbe sapere se la terapia è appropriata e se vi è possibilità di guarigione. Altresì, respirare ciò che risale dallo stomaco può essere nocivo per l'apparato respiratorio.
Risposta del 26 giugno 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


La cura è perfetta e permette di stare bene, ma non può eliminare l'ernia, che è la causa (o, meglio, la concausa) del reflusso. No, il materiale che refluisce non danneggia i polmoni, irrita un po'la trachea e provoca Tosse, ma nulla di più.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le tre fasi dei diverticoli
Stomaco e intestino
10 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le tre fasi dei diverticoli
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Stomaco e intestino
30 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Consumare a tavola più fibre
Stomaco e intestino
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Consumare a tavola più fibre