14/10/04  - Dimagrimento Re dott. Chiofalo - Malattie infettive

14 ottobre 2004

Dimagrimento Re dott. Chiofalo





Domanda del 14 ottobre 2004

Domanda: Dimagrimento Re dott. Chiofalo


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 14 ottobre 2004.

Buongiorno, in data 05/09/04 il Dott. C.B. Chiofalo e la Dott.ssa G.M. D'Ambrosio rispondevano alla mia domanda circa il dimagrimento di mia madre, dopo l'applicazione della dentiera, chiedendo poi di farne sapere eventuali novità. Ebbene, la mamma ha fatto esami del sangue dietro prescrizione del medico generico, per "calo Ponderale", compreso l'esame tiroideo. Risultano analisi perfette nei valori, con la sola eccezione dei Trigliceridi che sono al di sotto dei valori minimi. Insomma, mettere una protesi dentaria ha fatto sì che dimagrisse, ma ora l'aspetto fisico generale è migliorato. Vi ringrazio ulteriormente MM
Risposta del 18 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Se la mamma ha ridotto l'assunzione di alimenti (e una protesi dentaria può, talvolta, scoraggiarla sia perchè potrebbe comportare dei fastidi durante la masticazione, sia perchè potrebbe attenuare la percezione del gusto degli alimenti) il calo ponderale è del tutto comprensibile. I trigliceridi bassi sono, oltretutto, un indice che potrebbe confermare l'ipoalimentazione (difetto di alimentazione). Direi di non allarmarsi più di tanto, cercare di chiarire con la mamma se avverta o meno i disturbi di cui sopra, dopo di che si passerà alla fase successiva aiutandola, in un primo tempo con un'alimentazione a base di piatti che incontrino un forte gradimento da parte sua.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti