02/06/08  - Dipendenza da cocaina - Mente e cervello

02 giugno 2008

Dipendenza da cocaina




Domanda del 02 giugno 2008

Domanda


buon giorno, mio marito già ex tossicodipendente da eroina 17 anni fa, ha avuto di recente , da gennaio ,una ricaduta con cocaina e cannabinoidi. E' in cura da un anno con Daparox per una forte depressione, è in cura con Antabuse per problemi con l'alcool. E' seguito dal Sert e dal servizio di psichiatria. Abbiamo due bambini,un ottimo lavoro, non ci mancava nulla per essere felici ed è accaduto il peggio di nuovo. Abbiamo 40 anni e volevo sapere quante probabilità ha mio marito di riuscire a liberarsi dalla droga e dall'alcool anche perchè devo capire se dargli un'altra possibilità o se è meglio per il bene mio e dei bambini metterlo definitivamente alla porta. So che rispondermi non sarà facile ma vi prego provateci. Grazie.
Risposta del 05 giugno 2008

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


In effetti non è facile. Se c'è una forte motivazione al trattamento si può sperare in un buon risultato, anche se in tempi lunghi e sempre con la possibilità di ricadute. Credo che il problema sia valutare complessivamente la qualità della vita familiare e capire cosa significa fare una scelta o un'altra.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie
la Sindrome di Asperger