02/06/08  - Dipendenza da cocaina - Mente e cervello

02 giugno 2008

Dipendenza da cocaina





Domanda del 02 giugno 2008

Domanda: Dipendenza da cocaina


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 02 giugno 2008.

buon giorno, mio marito già ex tossicodipendente da eroina 17 anni fa, ha avuto di recente , da gennaio ,una ricaduta con cocaina e cannabinoidi. E' in cura da un anno con Daparox per una forte depressione, è in cura con Antabuse per problemi con l'alcool. E' seguito dal Sert e dal servizio di psichiatria. Abbiamo due bambini,un ottimo lavoro, non ci mancava nulla per essere felici ed è accaduto il peggio di nuovo. Abbiamo 40 anni e volevo sapere quante probabilità ha mio marito di riuscire a liberarsi dalla droga e dall'alcool anche perchè devo capire se dargli un'altra possibilità o se è meglio per il bene mio e dei bambini metterlo definitivamente alla porta. So che rispondermi non sarà facile ma vi prego provateci. Grazie.
Risposta del 05 giugno 2008

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


In effetti non è facile. Se c'è una forte motivazione al trattamento si può sperare in un buon risultato, anche se in tempi lunghi e sempre con la possibilità di ricadute. Credo che il problema sia valutare complessivamente la qualità della vita familiare e capire cosa significa fare una scelta o un'altra.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti