13/10/04  - Disfunzione erettile - Salute maschile

13 ottobre 2004

Disfunzione erettile




Domanda del 13 ottobre 2004

Domanda


sono un ragazzo di 28 anni e ho bisogno di un parere medico... 2 mesi fa mi è stata riscontrata un'ernia iatale ed ho incominciato una cura con zoton 30 e levobren 25. Da una settimane ho una disfunziojne erettile, non si verificano neanche le erezioni notturne, sento una certa mancanza di sensibilità. Sono stato visitato da un urologo che mi ha fatto fare anche diversi esami, ma mi ha detto che non ci sono problemi. La cura che sto facendo potrebbe esserne la causa? Grazie
Risposta del 22 ottobre 2004

Risposta di MICHELANGELO SORRENTINO


Il levobren (levosulpiride) può determinare una alterazione della sessualità che di solito si manifesta con un'eiaculazione ritardata o addirittura una mancanza di eiaculazione. Non dovrebbe invece poter determinare in un soggetto giovane un deficit erettile. Se fino ad una settimana fa era tutto normale è molto probabile che lo sia ancora cerchi di tranquillizarsi e ad avere rapporti quando si sente pronto.

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata



Il profilo di MICHELANGELO SORRENTINO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Fecondazione in vitro: l’età conta anche del futuro papà
Salute maschile
03 agosto 2017
Notizie e aggiornamenti
Fecondazione in vitro: l’età conta anche del futuro papà