05/09/04  - Dissenteria e dimagrimento in pz.con trapianto renale aiuto - Malattie infettive

05 settembre 2004

Dissenteria e dimagrimento in pz.con trapianto renale aiuto





Domanda del 05 settembre 2004

Domanda: Dissenteria e dimagrimento in pz.con trapianto renale aiuto


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 05 settembre 2004.

caro dottore
sono un trapiantato renale dal 2002,da 8 mesi a questa parte soffro di dissenteria e dolori alla pancia che mi hanno causato un notevole dimagrimento,circa 16 chili.
ho fatto scintigrafia,t.a.c.,gastroscopie,colonscopia con biopsia ma non hanno riscontrato nulla..rimane comunque la diagnosi di un Malassorbimento .sono disperato,il mio dimagrimento è continuo e questa dissenteria si presenta immancabilmente quando mangio.
ora vorrei sapere da Lei dove potrei rivolgermi e se è possibile risolvere questo problema;vorrei sapere inoltre se può essere una questione dovuta a stress o dagli immunosoppressori(prograf)che ho come terapia.
grazie.

Risposta del 25 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Giacchè nessuno s'è fatto avanti Le do una risposta che immagino non l'accontenterà del tutto. Quanto Lei descrive è indice di danno a carico dell'apparato digerente e dunque è un gastroenterologo lo specialista a cui dovrebbe rivolgersi. Le terapie possono influire non per effetto immunosoppresivo, ma per la limitazione che impongono alla riproduzione delle cellule dell'apparato digerente che entra, pertanto, in sofferenza. E' strano che alla gastroscopia non sia venuta fuori, quanto meno, un' "atrofia a carico delle mucose" e, comunque, che spiegazione Le hanno dato del " Malassorbimento "?.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti