13/11/04  - DISTANZA DAL COMPUTER - Occhio e vista

13 novembre 2004

DISTANZA DAL COMPUTER





Domanda del 13 novembre 2004

Domanda: DISTANZA DAL COMPUTER


Domanda di Occhio e vista, inviata in data 13 novembre 2004.

MILANO,13 NOVEMBRE 04 GENTILE DOTTORE,AVREI BISOGNO IL SEGUENTE CHIARIMENTO. SONO MIOPE DA DIVERSI ANNI E PORTO LENTI CON CORREZIONE: OCCHIO DESTRO :MENO 3,5 OCCHIO SINISTRO:MENO 3,75 USO IL COMPUTER QUALCHE ORA AL GIORNO,STANDO A UNA DISTANZA DI CIRCA 125 CENTIMETRI. TALE DISTANZA E'ECCESSIVA O PUO'ANDARE BENE? GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE CORDIALI SALUTI GIOVANNI
Risposta del 30 novembre 2004

Risposta di ORAZIO CIARCIÀ


Gentile Sig. Giovanni,
la distanza dal computer da Lei indicata mi pare un po' eccessiva.
Ritengo buona una distanza sui 50-60 centimetri in proporzione alla grandezza e alla risoluzione del monitor ( e quindi dei caratteri).

Se poi è già presbite, cioè se ha già incominciato a non vedere bene per vicino con la correzione per lontano, dovebbre farsi preparare una correzione adeguata per la distanza del monitor (meglio ancora l'uso di lenti progressive).

In ogni caso è importante ricordare e tenere sempre presente la necessità di una corretta postura durante l'attività al PC.

Cordialmente

Dott. Orazio Ciarcià
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
TREVISO (TV)



Il profilo di ORAZIO CIARCIÀ
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Occhio e vista



Potrebbe interessarti