07/10/04  - Disturbi del sonno - Allergie

07 ottobre 2004

Disturbi del sonno




Domanda del 07 ottobre 2004

Domanda


Soffro di bruschi risvegli notturni con difficoltà a riaddormentarmi specie se insorgono tra le 4 e le 6 del mattino. Ho fatto uso per molti anni di aliseum che gestivo con facilità da 2 a 4 compresse da 2 mg. Ora in questi ultimi 15 gg sembra non funzionare piu. é meglio passare a farmaci ansiolitici non benzodiazepinici o sostituire l'ansiolitico a lenta azione (aliseum) con un ipnotico a breve azione ( lendormin)?
Risposta del 18 novembre 2004

Risposta di FELICE NAVA


Credo che la cosa migliore sia per lei di rivolgersi al suo medico o ad uno specialista. Le ricordo che i disturbi del sonno possono essere provocati da varie causa e che sovente anche una adeguata "igiene" e buone norme comportamentali possono migliorarlo. Non è quindi sempre necessario ricorrere all'uso di benzodiazepine, che comunque sono i farmaci di elezione per il trattamento dei disturbi del sonno (devono essere assunte solo per un tempo limitato).
Saluti,
Dr. Felice Nava

Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
CASTELFRANCO VENETO (TV)



Il profilo di FELICE NAVA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Allergie



Potrebbe interessarti
La prevenzione comincia già nel pancione
Allergie
29 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
La prevenzione comincia già nel pancione
Riniti, cause e sintomi
Allergie
09 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Riniti, cause e sintomi
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Allergie
06 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog