09/09/04  - DISTURBI DIGESTIVI - Stomaco e intestino

09 settembre 2004

DISTURBI DIGESTIVI





Domanda del 09 settembre 2004

Domanda: DISTURBI DIGESTIVI


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 09 settembre 2004.

Gentile dottore, ho 40 anni e soffro da alcuni anni di disturbi digestivi, dopo avere mangiato ho lievi bruciori all'esofago e senso di pienezza allo stomaco, le eruttazioni sono frequenti (anche al mattino a digiuno). il mio stomaco "borbotta" sempre. A volte se mangio troppo di sera e mi corico presto ho nausea e vomito quando mi sveglio. Sono un soggetto ansioso e ho paura di sottopormi alla gastroscopia (che mi è stata già consigliata dal mio medico). Più il tempo passa e più aumenta la mia apprensione per una eventuale diagnosi infausta. Cosa devo fare?
Risposta del 16 settembre 2004

Risposta di ANTONIO IANNETTI


Eseguire la gastroscopia, eventualmente in sedazione profonda, se proprio ritiene di non farcela. Vedrà che i suoi timori di "diagnosi infausta"sono infondati. La sua sembra una patologia da reflusso gastroesofageo. Però la diagnosi va fatta con certezza, e non ipotizzata.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)



Il profilo di ANTONIO IANNETTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti