25/02/13  - Disturbo alimentare e abilify - Mente e cervello

25 febbraio 2013

Disturbo alimentare e abilify





Domanda del 25 febbraio 2013

Domanda: Disturbo alimentare e abilify


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 25 febbraio 2013.

buon giorno!
soffro di dca ,sono in cura da due mesi con xeristar la mia psichiatra da due giorni mi ha fatto assumere abilify 5mg, vorrei chiederle se è normale che mi dia sonnolenzza oppure è un effetto iniziale? poi vorrei sapere dopo quanto tempo ha effetto? e infine se da aumento di peso?
cordiali saluti e grazie anticipatamente
Risposta del 28 febbraio 2013

Risposta di GIUSEPPE HAUTMANN


L'abilify contiene aripiprazolo che smbra agire principalmente come agonista parziale per i recettori dei neurotrasmettitori dopamina e serotonina. Ciò significa che l'aripiprazolo agisce come la erotonina e la dopamina attivando questi recettori, ma meno fortemente rispetto ai neurotrasmettitori. Tra gli effetti indesiderati e collaterali spesso è segnalata insonnia ma nelle persone giovani e negli adolescenti può dare sonnolenza e sedazione, almeno inizialmente; non è segnalato invece l'aumento ponderale. L'efficacia di abilify si apprezza nel medio lungo periodo, cioè dopo alcuni mesi di assunzione regolare.

Dott. Giuseppe Hautmann
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
Specialista in Psicologia
Specialista in Dermatologia e venereologia
FIRENZE (FI)

Il profilo di GIUSEPPE HAUTMANN
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio