22/01/03  - Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) - Mente e cervello

22 gennaio 2003

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD)





Domanda del 22 gennaio 2003

Domanda: Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD)


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 22 gennaio 2003.

Vorrei sapere quali esami e/o test bisogna eseguire per fare diagnosi di ADHD in bambini ed adulti. Grazie

Risposta del 26 gennaio 2003

Risposta di MAURO MILARDI


La caratteristica fondamentale del disturbo è una persistente modalità di disattenzione e/o di iperattività - impulsività. Alcuni sintomi devono essere presenti prima dei sette anni di età. Queste manifestazioni devono esservi in almeno due contesti di vita (es.: scuola e casa). La situazione deve creare difficoltà al funzionamento sociale proporzionato all'età e non deve presentarsi, per poter essere diagnosticata, all'interno di un altro disturbo mentale (ad esempio un disturbo di tipo psicotico). Negli adolescenti e negli adulti i sintomi di iperattività assumono la forma di sensazioni di irrequietezza e di difficoltà a dedicarsi ad attività tranquille e sedentarie. L'impulsività si manifesta con la difficoltà a tenere a freno le proprie reazioni. Non vi sono test di laboratorio che siano ritenuti di sicuro valore diagnostico del disturbo che quindi viene inquadrato dopo una valutazione clinica generale.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti