18/03/11  - Disturbo esofageo - Stomaco e intestino

18 marzo 2011

Disturbo esofageo





Domanda del 18 marzo 2011

Domanda: Disturbo esofageo


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 18 marzo 2011.

Salve mi chiamo Giuseppe e sono un ragazzo di 24 anni (non fumatore e astemio). Vi ringrazio intanto per il vostro servizio che mettete a disposizione a noi utenti. Da circa un mese accuso delle eruttazioni frequenti nel corso della giornata con dolore-bruciore retrosternale. Durante i pasti ho difficoltà a deglutire come se il boccone dovesse rimanermi nella gola oppure sentire il boccone che attraversa l'esofago fino ad arrivare allo stomaco. A volte ho la sensazione tipo che mi dovesse mancare il respiro soprattutto quando deglutisco. Mia madre è affetta da ernia jatale; potrebbe trattarsi di questo oppure di un' acalasia esofagea o qualcosa del genere? Spero di avere una vostra risposta. Vi ringrazio anticipatamente.
Risposta del 23 marzo 2011

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Non pensi all'acalasia, alla sua età. Vi sono sintomi significativi per una Esofagite da reflusso. Consiglierei un ciclo non inferiore a un paio di mesi ( o più, se i sintomi non regrediscono ) con uno dei farmaci chiamati inibitori di pompa. Ne parli con il suo medico.

a href="http://www.dica33.it/Alberto_Tittobello?esp=7921" Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)


Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
Notizie
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Notizie
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada