28/02/08  - Dolore all'inquine - Cuore circolazione e malattie del sangue

28 febbraio 2008

Dolore all'inquine




Domanda del 28 febbraio 2008

Domanda


Mi chiamo samantha ed ho 31 anni da lunedi' ho un dolore all'inguine che per tutta la notte non mi ha fatto dormire perche' mi portava un gran dolore alla gamba destra. sono andata l'indomani dal dottore riferendogli i sintomi (mi dava fastidio sare all'impiedi e seduta ). mi ha controllata e mi ha detto che puo' essere o uno strappo muscolare o una puntina di ernia . mi ha prescritto il ketoprofene 200.da due giorno riesco a dormire e solo ogni tanto mi da fastidio. volevo sapere un suo parere e che cosa devo fare.aspettando una sua risposta le porgo i miei saluti
Risposta del 02 marzo 2008

Risposta di LUCIO PISCITELLI


La sintomatologia dolorosa o parestetica riferita alla regione inguinocrurale può riconoscere diverse origini, riconducibili ad affezioni a carico della parete addominale (ernie) o degli apparati urogenitale e muscoloscheletrico.
Un esame clinico (visita) effettuato da un Chirurgo potrebbe essere in grado di riconoscere la presenza di un'ernia o di indirizzare verso opportune indagini strumentali.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUCIO PISCITELLI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso