01/09/04  - Dolore alla spalla destra - Malattie infettive

01 settembre 2004

Dolore alla spalla destra




Domanda del 01 settembre 2004

Domanda


Egr.dott.ho un dolore da nove mesi,cioè da quando sono guarito da una polmonite,fra le scapole destra e sinistra più verso destra.io dopo la polmonite ho fatto il vaccino antinfluenzale e la dottoressa di famiglia mi ha detto che si tratta di una forma di nevralgia post polmonite il dolore non si accentua con il respiro ne quando tossisco o quando faccio degli starnuti ma quando passo da ambienti caldi a freddi.Che cosa può essere?grazie e la saluto cordialmente
Risposta del 04 settembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Sembra una nevralgia, effettivamente.
Se il dolore è irradiato e un po' bruciante, prenda una monodose di Hypericum 200 ch. E' un rimedio omeopatico che dovrebbe risolverle il problema.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Risposta del 05 settembre 2004

Risposta di LORENZO MENEGALDO


Posso confermare che si tratti di "nevralgia" o meglio dolore neuropatico ormai cronicizzato. Riterrei comunque utile un controllo radiologico del torace e in questo tipo di dolore è indicata l'assunzione di antiepilettici a dosi piene.


Dott. LORENZO MENEGALDO
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata



Il profilo di LORENZO MENEGALDO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco