18/03/13  - Dolore menisco - Scheletro e Articolazioni

18 marzo 2013

Dolore menisco





Domanda del 18 marzo 2013

Domanda: Dolore menisco


Domanda di Scheletro e Articolazioni, inviata in data 18 marzo 2013.

Egregio Dottore, vorrei chiederle un parere per mia figlia di 17 anni, qualche mese orsono ha iniziato ad avere dolore al ginocchio non dovuto a cadute o a traumi particolari che ricorderebbe. Il medico curante consigliò di effettuare una risonanza. L'esame in questione effettuato l'8/2/2013 ha dato questo esito:



Rm ginocchio sn - sequenze: se t1, dpfatsat nelle 3 acquisizioni ortogonali. Minimi fenomeni di degenarazione mixoide a carico del corno posteriore del menisco mediale. Fissurazione traumatica evidente lungo il bordo anteriore del corno anteriore del menisco laterale con componente congestizia parameniscale. Ligamenti crociati normorientali, di regolare spessore ed intensita'di segnale. Ligamenti collaterali di regolare spessore ed intensita'di segnale. Corpo di hoffa normorappresentato. Rotula in asse in sede. Profili cartilaginei di regolare spessore ed intensitda'di segnale. Esigua quota liquida intraarticolare e nel recesso retrorotuleo.



Ho portato mia figlia da un ortopedico delle mie parti per fargli leggere il referto e visitarla. Lo stesso mi ha detto che bisognerebbe operare e nel frattempo le ha prescritto delle terapie da fare e poi riandare a controllo tra un mese. Vorrei gentilmente conoscere il suo parere a riguardo. Nell'attesa le auguro una serena pasqua e le invio i miei sentiti ringraziamenti in anticipo.

Prof. S.
Risposta del 18 marzo 2013

Risposta di MAURIZIO LOVATO


Gentile Prof S
Direi che l'intervento è indicato solo se sua figlia è sintomatica ossia ha veramente dolore ed i test specifici per il ginocchio corrispondono alla clinica lamentata. Come credo il mio collega abbia effettuato. Detto questo, tenga presente che all'età di sua figlia un modesto aumento di dimensioni del corpo di Hoffa (batuffolo di grasso posto dietro il tendine rotuleo) aumento che che può non venir ben evidenziato dalla RMN può essere causa di un dolore anteriore di ginocchio e simulare una rottura meniscale. In questo caso tanta fisioterapia e potenziamento muscolare e poi la faccia rivisitare a distanza di un mese o due dal collega.
cordiali saluti, Dott. Maurizio Lovato

Dott. MAURIZIO LOVATO
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Il profilo di MAURIZIO LOVATO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità