18/03/13  - Dolore molare - Bocca e denti

18 marzo 2013

Dolore molare





Domanda del 18 marzo 2013

Domanda: Dolore molare


Domanda di Bocca e denti, inviata in data 18 marzo 2013.

Salve dottore, sono una ragazza di 20 anni. L' anno scorso ero in cura dal dentista, perché avevo il dolore al molare sinistro, l'ultimo molare, ma non quello del giudizio. Il dottore mi ha eseguito una devitalizzazione e me lo ha otturato con una medicazione momentanea, ma nei giorni successivi mi faceva male. Così mi ha ripetuto l'otturazione momentanea ma lo stesso nei giorni successivi dopo circa 15 giorni mi faceva male. Ciò si è ripetuto, ma poi il dolore è scomparso e mi ha detto di tornare dopo un mese per chiuderla definitivamente, dicendomi però che lui era pessimista su questo molare, e che secondo lui lo dovevamo togliere. Dopo un mese sono ritornata e mi ha detto senti l'intenzione non c'è più dalla radiografia però adesso ti metto di nuovo la medicazione ci vediamo dopo l'estate. Sono ritornata a settembre senza dolore e gli ho detto però che avevo un buchetto nella medicazione e lui mi ha detto non fa niente. A distanza di 6mesi mi fa di nuovo un male cane, e si è gonfiato. Cosa può essere secondo voi?? Dovrò levare per forza il molare come dice il dottore. Perché poi mi ha proposto di toglierlo e di tirare avanti il molare del giudizio con una macchinetta. Che mi dice lei?? La prego mi risponda. La ringrazio anticipatamente.
Risposta del 20 marzo 2013

Risposta di DIEGO RUFFONI


Gentile Utente, personalmente credo nella diagnosi, non conosco il parere del collega ma se si vogliono eseguire delle corrette cure conservative, queste devono essere iniziate e concluse in tempi brevi.
Ora se questo dente è diventato un malato terminale a distanza non lo possiamo sapere, il terzo molare può essere trapiantato al posto del secondo durante l'avulsione, oppure può essere trascinato ortodonticamente, ahche se in molti casi avviene questo spostamento avviene spontaneamente.
Dott. Ruffoni Diego


Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)

Il profilo di DIEGO RUFFONI
Risposta del 21 marzo 2013

Risposta di ENRICO DE PAOLIS


Tentare sempre di salvare l'elemento dentario, ma se costretti al l'estrazione attualmente e'molto piu'semplice ricorrere poi ad un impianto osteointegrato.




Dott. Enrico De Paolis
Specialista attività privata
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)

Il profilo di ENRICO DE PAOLIS
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Bocca e denti



Potrebbe interessarti