09/07/04  - Dolore Schiena - Malattie infettive

09 luglio 2004

Dolore Schiena





Domanda del 09 luglio 2004

Domanda: Dolore Schiena


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 09 luglio 2004.

Egr. Dott. circa 20 gg. fa dopo un fine settimana al mare ed avendo riposato in posizioni non abitudinarie come il proprio letto di casa, mi sono svegliato la mattina con un forte dolore alla schiena all'altezza della scapola, un dolore che sembrava muscolare e mi dava molta noia a respirare. prendendo 2 antiinfiammotori è passato tutto. Il successivo fine settimana ho nuovamente riposato in altro letto, dopo due giorni si è riproposto lo stesso dolore con successiva febbre anche alta, il medico di famiglia mi ha detto che non c'era niente di particolare, suggerendomi però una breve terapia antibiotica ed antiinfiammatoria, dopo 5 giorni è sparito sia il dolore schiena che la febbre. Lavoro in un ufficio dove l'aria condizionata è molto forte, ma dopo i primi acciacchi l'ho quasi spenta. Oggi, dopo avere terminato la cura antibiotica dallo scorso martedì mi sono alzato da letto sempre con un leggero dolore nel solito posto, non da noia a respirare, ma se devo tossire (non ho tosse) o soffiarmi il naso il dolore si acutizza. Prima di tornare dal proprio medico, volevo avere una vostra opinione. Grazie
Risposta del 13 luglio 2004

Risposta di GIOVANNI MIGLIACCIO


Il fatto che il dolore venga esacerbato dai colpi di Tosse o da manovre come soffiarsi il naso che fanno aumentare la pressione del liquor cerebrospinale che circola negli spazi perimidollari del midollo spinale, può essre il segno di una patologia (discale, Artrosi ca ecc.) compressiva appunto su un tratto di midollo cervico-dorsale. E' opportuno che si sottoponga a un esame di Risonanza Magnetica Nucleare della colonna cervicale e dorsale. Auguri e cordiali saluti

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero




Il profilo di GIOVANNI MIGLIACCIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti