29/09/04  - Dolori addominali - Stomaco e intestino

29 settembre 2004

Dolori addominali





Domanda del 29 settembre 2004

Domanda: Dolori addominali


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 29 settembre 2004.

Dacirca quattro-cinque mesi e circa un mese sì ed uno no, appena finite le mestruazioni per qualche motivo improvviso (nel senso che mi succede all'improvviso) comincio ad adavvertire un forte gonfiore addominale e un forte senso di gonfiore anche alla vescica, con dolori crampiformi che diventano sempre più forti. Riesco ad emettere aria, ad evacuare con feci normali e a fare pipì senza disturbi aggiuntivi.Il dolore dura un giorno e una notte e poi, logicamente faccio una dieta,piano pianoscompare. L'ultima volte, l'altro ieri, ho fatto caso di aver mangiato a merenda uno yogurt biologico con lattobacilli aggiunti e dopo circa mezz'ora ho cominciato con i disturbi suddetti. Il buscopa(una pasticca) non mi dà giovamento, mentre la cibalgina fast ( due pasticche) prese per un concomitante mal di testa, mi hanno datao un po' di sollievo. Ho preso anche una pasticca di dissenten, ma già i sintomi erano in regressione, non so dire benen se anche grazie a questa pasticca. Da diversi mesi la mia temperatura corporea si aggiraattornoai 35,5 gradi, ma l'atro ieri, durante la crisi, era scesa a 35 gradi!!! Di cosa può trattarsi? Ho 41 anni , sono sposata con due figli, ho subito l'asportazione di un'ovaia per cisti Endometriosi ca, siffro di un leggero reflusso esofageo e sono impiegata bancaria. Grazie per la vostra risposta.
Risposta del 04 ottobre 2004

Risposta di ANTONIO IANNETTI


Deve fare accertamenti. Cominci con i più banali esami del sangue, delle urine e delle feci. Consulti poi il suo medico curante e lo specialista che le indicherà.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)



Il profilo di ANTONIO IANNETTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti