18/05/15  - Dolori addominali e diarrea - Stomaco e intestino

18 maggio 2015

Dolori addominali e diarrea




Domanda del 18 maggio 2015

Domanda


Salve, precisamente da marzo in poi fino ad oggi ho due volte al mese la Diarrea. Ieri avvertivo una sensazione come se mi stesse venendo mal d stomaco, stamattina invece dolori addominali molto forti, seguito da mal di pancia, e oggi Diarrea seguito amche da mal di testa e dolori forti alle gambe. Ho preso due pillole di imodium alle 18. 30 e alle 20. 30 è ricominciato il tutto.
Vorrei provare a fare un test di intolleranza alimentare ma se ad esempio sono intollerante ai latticini non dovrebbe farmi questo effetto ogni qual volta li mangi?
Cosa mi consigliate? Cosa potrebbe essere?
Grazie mille in anticipo
Risposta del 25 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


In effetti, episodi di Diarrea che avvengono solo due volte al mese non fanno pensare a intolleranze alimentari, a meno che in quelle occasioni lei non abbia mangiato un cibo particolare, diverso dal solito. E'più probabile che si tratti di quella situazione che chiamiamo intestino irritabile.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Patologie



Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Stomaco e intestino
03 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici