13/10/04  - Dolori bacino - Mente e cervello

13 ottobre 2004

Dolori bacino





Domanda del 13 ottobre 2004

Domanda: Dolori bacino


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 13 ottobre 2004.

salve, ho 28 anni e da 2 anni ho problemi alla schiena. 2 anni fa dopo aver corso avevo l'abitudine di stirarmi ad una sbarra per qualche minuto. L'ultima volta ho sentito 2 fitte nei glutei,e li' sono cominciati i problemi.le fitte si sono trasformate (in pochi giorni)in scossa elettrica e dolore fino ad impedirmi di camminare per una settimana. All'epoca feci la ris. lom.sacr.(tutto ok).nei mesi successivi la scossa e il dolore dimin. ma mai scomparverro del tutto. ogni minimo tentativo di stirarmi mi riaccendeva il dolore. Un anno dopo mi e' riaumentato il dolore e ho fatto una visita reum. Ho fatto la ris sacr. iliaca (minima sacroileite senza erosioni),gli esami del sangue sono tutti ok tranne la positivita' dell'hla b27,la scintigrafia ossea e' negativa. cosi' ho eseguito un trattamento chiropratico e le cose sono molto migliorate , anche se nn mi hanno risolto il prob. completamente.ho rifatto la ris. sacr.iliaca e tutto e' tornato normale,ma le scosse anche se attenuate nn sono scomparse. E' possibile che queste scosse siano causate da un nervo compresso?se si quali sono gli esami per accertarlo? Le scosse e il dolore si attenuano col riposo e si accentuano ad ogni tentativo di stiramento lambare. potete darmi delle indicazioni per arrivare alla soluzione del prob? grazie per l'attenzione
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti