05/07/08  - Dolori dal collo alla spalla sx - Scheletro e Articolazioni

05 luglio 2008

Dolori dal collo alla spalla sx





Domanda del 05 luglio 2008

Domanda: Dolori dal collo alla spalla sx


Domanda di Scheletro e Articolazioni, inviata in data 05 luglio 2008.

Salve, spero vivamente in una vostra risposta per poter vivere un pò più tranquillamente i giorni che mancano agli esami da fare. Un mio carissimo amico è da circa un mesetto che soffre di dolori tra collo e spalla che non gli consentono un corretto uso del braccio sinistro. Mi spiego meglio: Circa un mesetto fa disse di avvertire un (consistente) dolore al collo ,il giorno successivo mi disse che il dolore si stava spostando all'arto sinistro. Da quel momento ha cominciato ad avvertire lo stesso sintomo quotidianamente, con un leggero miglioramento durante il corso della giornata ma con un riaccutizzarsi verso sera e mattina. Fa fatica ad alzare il braccio e sembra quasi (a detta sua) che il muscolo sia inesistente, non riesce a fare forza e ogni qualvolta prova a sollevarlo accusa il solito dolore che dice prendergli anche la parte davanti e la parte dietro (scapola e una piccola parte del torace presumo). Ha provato a prendere qualche antidolorifico e a detta sua il dolore sembrava diminuire. Oggi stesso ,toccandomi, mi ha fatto intendere che il dolore sia quasi al livello del trapezio (quindi tra collo e spalla) e ancora adesso dice che comunque il dolore al collo non è passato del tutto. Precisa anche che però il dolore non è acuto come lo era inizialmente. Ho sentito dire (da gente che in questo momento ha gli stessi problemi) che questi dolori sono tipici di questo periodo (questo mio amico lavora e abita in luoghi con climatizzatore sempre acceso) e che potrebbero durare qualche mese. Il diretto interessato però, sempre pessimista e facile al condizionamento ha cominciato ad avere paura di avere qualche brutto male a livello polmonare(tumore) in quanto ha sentito dire che ci sono casi che presentano proprio questi dolori come sintomi. Ha solo 23 anni, ha fumato parecchio in passato, per alcuni momenti ha smesso da 3 anni a questa parte senza mai però negarsi una sigaretta ogni tanto. Ora , spaventato si sente anche tutti gli altri sintomi che ha letto sulle varie enciclopedie e ha cominciato a soffrire di attacchi d'ansia. E' possibile che siano semplicemente dolori articolari che hanno bisogno di tempo per andare via o è il caso che faccia qualche esame con urgenza? Grazie in anticipo per le risposte.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità