23/07/02  - Dolori e ansia? - Mente e cervello

23 luglio 2002

Dolori e ansia?





Domanda del 23 luglio 2002

Domanda: Dolori e ansia?


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 23 luglio 2002.

Gentile Dottore, da 5 anni soffro di costanti dolori tensivi collo, nuca gola, petto , schiena piu' dispnea e confusione mentale, Mi sono laureata in legge a prezzo di duri sacrifici ma n riesco piu' neanche acompiere da sola le normali attitudini della vita.Mi sono curata, su consiglio di specialisti, con ansiolitici e antidepressivi senza risultati apprezzabili. recentremente mi è stata diagnosticata Esofagite . Posseggo diverse otturazioni in amalgama e ho letto che possono dare questi disturbi diffusi a causa del mercurio. Insomma , Dottore, sto cercando di darmi ulteriori cause, senza farmi la diagnosi, ovviamente, visto che i problemi tensivi , che pure ci sono, essendo stata una ragazza iperrattiva e stressata, non spiegherebbero questi dolori oppressivi.
La ringrazio per quanto vorrà riferirmi, mi dia un consiglio.

Risposta del 24 luglio 2002

Risposta di MAURO MILARDI


Il corpo e la mente sono un'entità unica. In genere riteniamo che gli aspetti psicologici siano una specie di accessorio, questo perch‚ siamo persone razionali per le quali 2+2 fa 4. Però in realtà siamo anche esseri che ci innamoriamo e subito, nel farlo usciamo da questa cosidetta razionalità.
Se la nostra relazione con le richieste della vita è spesso difficile, impegnativa, ecc. possiamo gestire il tutto in maniera ottimale oppure vivere ansiosamente. Questa però una modalità che il nostro organismo non gradisce, se protratta. E' possibile quindi somatizzare le nostre insoddisfazioni, disagi e le modalità corporee sarano le più varie (tensione muscolare, Ipertensione arteriosa, difficoltà digestive, Asma bronchiale, colite spastistica, ecc.). Un consiglio: inserire delle pause nei propri ritmi. Pause per se stessa e solo per se stessa, ove non fare cose specifiche. Scegliere qualcosa che sia rilassante: guardare un quadro, un paesaggio, ecc. e sospendere ogni tanto le proprie preoccupazioni, il proprio pensare a problemi, soluzioni, ecc.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio