24/06/08  - Dolori ossei, PTH elevato - Scheletro e Articolazioni

24 giugno 2008

Dolori ossei, PTH elevato




Domanda del 24 giugno 2008

Domanda


Ho 62 aa. Da 10 mesi circa soffro di dolori "ossei" notturni che non mi lasciano riposare localizzati soprattutto a livello di una gamba (sembrano partire dalla zona distale della coscia, si irradiano al polpaccio e alle dita dei piedi). RX colonna (non ernie) RM bacino (nella norma). esami eseguiti: emocromo, funzionalità epatica e renale, elettroliti, LDH, ferritina, ANA, VES, TAS, PCR, RA, Lac, funzionalità tiroide, elettroforesi proteica (non alterazioni monoclonali) tutti nella norma ma Ca 2,7 mmol/L (2,23-2,5) Quindi ripeto a distanza di 2 mesi e trovo calcio 2,72 mmol/L (2,23-2,5), PTH 314 pg/mL (10-65), ALP 174 UI/L (40-150), Ca ionizzato 1,45 mmoli/L (1,12-1,32). Funzionalità renale ok. Eseguita Eco collo: non visualizzabili le paratiroidi. Come continuare?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Scheletro e articolazioni
07 febbraio 2018
Notizie
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori
Scheletro e articolazioni
29 novembre 2017
Notizie
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori
Bambini e sport: a ogni età la sua disciplina
Scheletro e articolazioni
30 ottobre 2017
Notizie
Bambini e sport: a ogni età la sua disciplina