29/07/02  - Eccessiva sudorazione - Malattie infettive

29 luglio 2002

Eccessiva sudorazione




Domanda del 29 luglio 2002

Domanda


Sono una ragazza di anni 29 e da circa 5 anni soffro di un fenomeno molto evidente di sudorazione sia agli arti superiori che a quelli inferiori. Faccio presente che non assumo nè ho mai assunto particolari cure farmacologiche per tale problema e mi limito a vivere una vita di grave imbarazzo!
Le sarei grata se mi orientasse circa le ragioni di tale fenomeno e mi indicasse anche la cura appropriata.
Distinti saluti Silvia.
Risposta del 24 settembre 2002

Risposta di PROVVIDENZA FODALE


LE CONSIGLIO INNANZI TUTTO UNA BUONA VISITA MEDICA GENERALE DAL SUO MEDICO CURANTE (PUO' ESCLUDERE CAUSE PARTICOLARI DI QUESTO DISTURBO). SE NON VI SONO PATOLOGIE CONCOMITANTI, LA TERAPIA VARIA A SECONDA L'IMPORTANZA DEL FENOMENO: SE SI TRATTA DI SUDORAZIONE LOCALIZZATA, ANCHE SE ECCESSIVA , ALLE GROSSE PIEGHE (INGUINI, ASCELLE, PIEDI, COLLO...) ESISTONO DEI PRODOTTI DA APPLICARE LOCALMENTE CHE RIDUCONO IL FASTIDIO (CONSULTI PER QUESTO UN DERMATOLOGO). NEL CASO IN CUI LA SUDORAZIONE SIA VERAMENTE COPIOSA PERENNEMENTE INTERESSANDO ANCHE GLI ARTI ED IL VISO PUO' ESSERLE D'AIUTO LO SPECIALISTA NEUROLOGO CHE SE E' IL CASO PUO' INSTAURARE UNA TERAPIA SISTEMICA CHE MODULI IL DISTURBO.

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata



Il profilo di PROVVIDENZA FODALE
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Corretto uso degli antibiotici, anche uno spot
Malattie infettive
01 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Corretto uso degli antibiotici, anche uno spot
Combattere l’influenza con la dieta
Malattie infettive
24 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Combattere l’influenza con la dieta
L’influenza è alle porte, ma c’è ancora tempo per ricorrere al vaccino
Malattie infettive
18 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
L’influenza è alle porte, ma c’è ancora tempo per ricorrere al vaccino