03/07/02  - EDEMA ARTI INFERIORI - Malattie infettive

03 luglio 2002

EDEMA ARTI INFERIORI





Domanda del 03 luglio 2002

Domanda: EDEMA ARTI INFERIORI


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 03 luglio 2002.

Mi è stato diagnosticato un lieve linfatismo agli arti inferiori circa 30 anni fa (ora ne ho 45). Nel periodo caldo l'edema è tutt'altro che lieve, nonostante pratichi nuoto, bicicletta, una dieta povera di sale e mi curi con medicinali omeopatici e tisane preparate da un erborista competente e fidato. Pare che non ci sia cura per risolvere questo mio problema, che a volte diventa veramente insopportabile quando - nonostante cerchi anche di tenere le gambe sollevate - non riesco a calzare le scarpe perchè i piedi sembrano le zampe di un elefante e mi bruciano. Proprio nello scorso mese di giugno, oltre alla solita cura, ho dovuto ricorrere al DAFLON (2 al giorno) ed a compresse di Ananas (4 al giorno) per sgonfiare le gambe. La mia domanda è: ci sono esami particolari per verificare lo stato attuale di questa malattia oppure cure nuove per affrontare più efficacemente il mio problema?
Risposta del 08 luglio 2002

Risposta di PROVVIDENZA FODALE


Gli esami che generalmente vengono eseguiti in questi casi sono il doppler o ecodoppler venoso degli arti inferiori, l'ecografia pelvica, la visita angiologica. Per quanto riguarda i farmaci e la terapia (oltre quello che gia' Lei riferisce) , appaiono utili i bioflavonoidi, i diuretici (da assumere sotto il controllo medico), alcuni preparati enzimatici; sono di un certo aiuto anche il linfodrenaggio e il posizionamento di collant a compressione graduata.

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata



Il profilo di PROVVIDENZA FODALE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti