26/02/08  - EDEMA CEREBRALE - Mente e cervello

26 febbraio 2008

EDEMA CEREBRALE




Domanda del 26 febbraio 2008

Domanda


Buongiorno dottore vorrei presentarle la situazione clinica di mio papa' che in seguito ad una emorragia, ad un arresto cardiaco ed un' anossia prolungata presenta ancora oggi dopo più di un mese un edema cerebrale che rende impossibile una ripresa delle funzioni cerebrali (stato coscienza ecc.) seppur permangono le funzioni del tronco encefalico. Vorrei sapere che terapie possono attuarsi per contrastare questo edema cerebrale (chirurgiche e non). La ringrazio dell' attenzione buongiorno
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Mente e cervello
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Le frontiere della ricerca su nutrizione e malattie neurodegenerative
Mente e cervello
10 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le frontiere della ricerca su nutrizione e malattie neurodegenerative