22/03/13  - Effetti a lungo termine di allungamento mediante fissatore esterno - Scheletro e Articolazioni

22 marzo 2013

Effetti a lungo termine di allungamento mediante fissatore esterno





Domanda del 22 marzo 2013

Domanda: Effetti a lungo termine di allungamento mediante fissatore esterno


Domanda di Scheletro e Articolazioni, inviata in data 22 marzo 2013.

Vorrei sapere quali effetti a lungo termine potrebbe causare un'operazione di questo genere: osteotomia di tibia e perone, fissazione con fissatore esterno circolare stile Ilizarov, distrazione di 5 cm totali, al ritmo di 1 mm/giorno, consolidazione ossea, rimozione fissatore. Più nello specifico, vorrei avere informazioni circa la qualità dell'osso rigenerato, la sua resistenza e in generale il rapporto che il rigenerato avrebbe con l'osso normale, se e quanto è probabile avere dolore/fastidio a transitorio terminato (dopo due anni dalla rimozione, supponiamo), eventuali altre informazioni che lei ritiene utile fornirmi circa gli effetti a lungo termine. Grazie della disponibilità e della sua esperienza.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità