30/07/04  - EMICRANIA - Mente e cervello

30 luglio 2004

EMICRANIA




Domanda del 30 luglio 2004

Domanda


Buon giorno. Soffro da qualche anno di emicrania che si manifesta a periodi in relazione ai miei stati d'animo. Ho capito da sola che si tratta di un tipo di emicrania da rilassamento (mi interessa soprattutto nei fine settimana) e da qualche mese sono in cura da un Suo collega il quale mi ha prescritto un betabloccante che prendo al mattino ed alla sera. Sono già passati 2 mesi, ma il mal di testa non accenna a diminuire, ho fatto TAC ed esami del sangue, tutto ok! Il mio dottore dice che è un tipo di emicrania mista - anche muscolo tensiva- in quanto quando mi colpisce, è caratterizzata dal blocco della spalla del lato sinistro, dolore all'occhio e alla tempia sinistri e fortissima nausea (sempre e solo lato sinistro). Ha poi deciso di darmi un altro farmaco in gocce (antidepressivo) che non ho ancora iniziato ad utilizzare in quanto gli effetti collaterali mi spaventano parecchio. Mi sa dare qualche indicazione aggiuntiva o consiglio per piacere? Non esiste un metodo naturale, tipo agopuntura da poter fare?(ho già provato i massaggi e la TENS ma senza risultati) Grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Mente e cervello
04 gennaio 2018
Notizie
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Depressione: tale padre, tale figlio
Mente e cervello
26 dicembre 2017
Notizie
Depressione: tale padre, tale figlio
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti
Mente e cervello
23 dicembre 2017
Notizie
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti