07/03/01  - Emorroidi - Cuore circolazione e malattie del sangue

07 marzo 2001

Emorroidi




Domanda del 07 marzo 2001

Domanda


Ho 57 anni, maschio, da un pò du tempo mi sento sempre molto stanco (pratico anche dello sport, cislismo), ho scoperto con una colonscopia di avere delle emmoroidi interne piccole che sanguinano, può essere questa la causa della stanchezza ?. Grazie. FB
Risposta del 09 marzo 2001

Risposta di CARLO RANDO


Se sanguinano è possibile perchè, anche se piccola, la perdita continua di sangue nel totale può diventare importante.
Il medico dovrebbe aberLe dato le corrette indicazioni per un approndimento della diagnosi; non sempre la colonscopia può dire tutto (spero non sia stata solo una rettoscopia); Inoltre un tale quadro emorroidario può essere connesso anche a problemi epatici che possono giustificare il suo senso di stanchezza.
Non è certamente lo sport, visto che lo pratica costantemente.

Dott. CARLO RANDO
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di CARLO RANDO
Risposta del 11 giugno 2004

Risposta di MARCO VITTORIO ROSSI ARDIZZONE


Bisognerebbe vedere il suo emocromo ; comunque suggerirei un chek up completo.

Dott. Marco Vittorio Rossi Ardizzone
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)



Il profilo di MARCO VITTORIO ROSSI ARDIZZONE
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore