07/06/15  - Empiema mascellare e viaggio aereo - Orecchie naso e gola

07 giugno 2015

Empiema mascellare e viaggio aereo




Domanda del 07 giugno 2015

Domanda


Buongiorno, da circa due mesi, in seguito a estrazione dentaria arcata superiore sx, per mezzo TAC mi e' stato diagnosticato un empiema mascellare- frontale sinistro, con secrezione purulenta retronasale
, ancora presente ad oggi, nonostante la cura.

Sono in cura da 15 giorni con levofloxacina500 1 cp die
Clenil+mucosolvan in aereosol
Carbocisteina x os
Bio rinil sprai nasale ( beclometasone+tetrizolina)2 spruzzi 5 volte die.

A parte qualche sentore fetido ogni tanto ad oggi non ho piu' dolore e ho quasi terminato le terapie in attesa dell intervento programmato.
Volevo capire , dal momento che dovro' prendere un aereo dopodomani per un breve viaggio a malta, se sia sconsigliato o in qualche modo controindicato, considerati gli sbalzi pressori che in passato mi avevano provocato forti fitte alla fronte.
In attesa di una cortese risposta , anche da parte di piu' esperti,
Porgo distinti saluti .

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Orecchie naso e gola



Potrebbe interessarti
Sentire poco, vivere male
Orecchie naso e gola
03 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Sentire poco, vivere male
Perdita dell’udito, ecco le conseguenze sulla vita di tutti i giorni
Orecchie naso e gola
14 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Perdita dell’udito, ecco le conseguenze sulla vita di tutti i giorni