25/02/08  - Engioma al fegato - Cuore circolazione e malattie del sangue

25 febbraio 2008

Engioma al fegato




Domanda del 25 febbraio 2008

Domanda


gentile dottore
sono un soggetto affetto da hbv da ormai anni. Premetto che sono 10 anni ormai, che nn si presenta replicazione del virus e le analisi che normalmente effettuo ogni 6 mesi risultano sempre normali transaminasi e quant'altro possa essere indice di valutazione, compresa la negatività dell' hbv dna. A seguito di un ecografia consigliata dal mio medico non per disturbi al fegato ma per dei probabili calcoi alla colacisti l'ecografo ha riscontrato un engioma al fegato di 8 mm circa. Nella precedente ecografia effettuata tre anni prima non risultava alcuna traccia.
Le volevo chiedere se da un ecografia si può già con certezza diagnosticare un engioma per poi confermarlo con una risonanza o c'è il rischio che si possa trattare d'altro.
Se puo esseee pericoloso e se subirà nel tempo un evoluzione da recare danni irrimediabili.
grazie per la sua disponibilità.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso