02/12/04  - Epatite a - Sessualità

02 dicembre 2004

Epatite a




Domanda del 02 dicembre 2004

Domanda


sono un ragazzo di 33 anni omosessuale. Soltanto da quest'anno ho iniziato ad avere rapporti omosessuali (soltanto oro-genitali o oro-anali, però non protetti).
il mio problema é questo: ho fatto in questi giorni un esame del sangue per essere sicuro di essere negativo all'hiv e ai virus delle epatiti a b c. Ne avevo appena fatto uno a fine luglio di quest'anno (avevo saltato soltanto quello dell' Epatite a): Risultato: l'esame risulta negativo in quasi tutte le voci, tranne una: "s-anticorpi anti hav totali": POSITIVO.
Ho chiesto un parere al mio medico: mi ha detto che probabilmente in passato ho contratto l' Epatite a, senza accorgermene. Oppure, può essere che l'esame risulti positivo perché a fine luglio e a fine agosto di quest'anno ho fatto il vaccino contro l' Epatite a e quella b, il twinrix; mi manca la 3 dose che dovrà avvenire a gennaio 2005. il mio medico dice che non sono più contagioso e che l'esame rivela soltanto che sono entrato a contatto con il virus in passato per cui il mio organismo ha sviluppato gli anticorpi.
Vorrei sapere questo: è veramente così? Posso baciare liberamente una persona in modo profondo senza infettarla? Non c'è contagio salivare? una persona può avere rapporti oro-anali e/o oro-genitali con me senza essere infettata, ammesso che questa persona sia sana? Posso contagiare i miei familiari nella vita di tutti i giorni?
La ringrazio fin da adesso.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti