19/02/08  - Epatite b - Stomaco e intestino

19 febbraio 2008

Epatite b




Domanda del 19 febbraio 2008

Domanda


salve professore,sono preoccupato,ho completato i maeches epatici e mi hanno ricontrato l hbv, in attesa del esame hbv dna le volevo chiedere se e possibile sapere se la malattia e acuta o cronica ho provato con internet ma ho piu confusione di prima. mi consigli lei come devo comportarmi e se posso lavorare, la ringrazio molto,e buon lavoro. hbsag-positivo,hcvab-negativo,hbsab-negativo,hbcab-positivo,hbcab igm-negativo hbeag-positivo hbeab-negativo havab-positivo,havab igm-negtivo trans-got ast-37 10,trans-gpt alt-96 10 grazie ancora.
Risposta del 22 febbraio 2008

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Lei ha contratto l' Epatite B. Infatti è positivo nei confronti dell' antigene (Ag) di superficie (s) del virus B dell' Epatite = HBsAg positivo. Risulta anche positivo all'antigene più interno del virus (HBeAg positivo). La malattia è cronica, ma in medicina la parola "cronica" non deve spaventare, significa solo "che dura nel tempo". L'attività della malattia la si potrà conoscere dal risultato dell' HBV-DNA, che misura proprio la capacità del virus di riprodursi (replicarsi). Deve rivolgersi a un centro di epatologia ospedaliero per valutare l'opportunità di iniziare la terapia con Interferone e Ribavirina.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)



Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio