24/02/08  - Epigastralgie - Stomaco e intestino

24 febbraio 2008

Epigastralgie




Domanda del 24 febbraio 2008

Domanda


Salve, sono un ragazzo di 22 anni, da circa 3 anni soffro di epigastralgie che colpiscono ormai con una cadenza quasi precisa, una volta al mese circa e molte volte i dolori sono talmente forti che devo ricorrere al pronto soccorso... Visto che oramai sono diversi anni che soffro di questi attacchi, riesco a riconoscere molte ore prima che sta arrivando il dolore... Mi hanno sempre colpito di notte, iniziando pian piano dal pomeriggio per manifestarsi in tutta la sua forza di notte, con dolori lancinanti allo stomaco, e talvolta vomito. Ho già provveduto a fare degli esami, tra cui gastroscopia, specialisti vari, ecografie ma non hanno mai trovato nulla. Mi è stato più volte detto che la causa potrebbe quindi essere l'ansia, il nervosismo, ma al contrario gli attacchi sono sempre venuti in periodi in cui ero tranquillo e sereno,e nei periodi di piu stress (esami universitari, consegne, ecc) non mi e mai successo niente. Ho fatto diverse cure con antispastici o medicinali per rinforzare le pareti dell stomaco,ecc.. ma gli attacchi hanno continuato ad esserci. Quindi le chiedo, secondo lei da cosa potrebbero dipendere? Cosa mi consiglierebbe di fare? Grazie, arrivederci
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio