11/09/04  - Epistassi - Malattie infettive

11 settembre 2004

Epistassi





Domanda del 11 settembre 2004

Domanda: Epistassi


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 11 settembre 2004.

Sono una ragazza di 28 anni. E' da una settimana che il raffreddore mi va e viene. Adesso è 2 mattine che appena mi soffio il naso esce sangue. Smette quasi subito, però è una noia. Il naso quando lo soffio non è tappato. Durante il giorno non mi succede più nulla. In farmacia mi è stato consigliato alla sera prima di dormire di spruzzare delle gocce in modo da ammorbidire il muco. Può essere una soluzione? Grazie della risposta che mi invierà.
Risposta del 15 settembre 2004

Risposta di IGNAZIO LO IACONO


Durante il " Raffreddore " è frequente una iperemia della mucosa nasale.
E' importante inquesti casi non soffiare il naso per non irritare maggiormente una mucosa già flogosata.
Io eviterei il trattamento a livello locale, preferendo, se necessario, un antiflogistico per via generale.

Dott. Ignazio Lo Iacono
Medico Ospedaliero



Il profilo di IGNAZIO LO IACONO
Risposta del 18 settembre 2004

Risposta di IGNAZIO LA MANTIA


Probabilmente ha solo una fragilità capillare della porzione più anteriore del setto nasale. La frequente fuoriuscita di sangue con una successiva pronta coagulazione potrebbe essere provocata da una banale flogosi virale. sarebbe in ogni caso opportuno sottoporsi ad una rinoscopia (possibilmente con fibre ottiche flessibili - rinofibroscopia) allo scopo di escludere altre possibili cause. La terapia è in questi casi basata sulla somministrazione di vitamine C e K, capillaroprotettori e unguenti nasali emostatici (mai cotone emostatico !).

Prof. Ignazio La Mantia
Universitario
CATANIA (CT)



Il profilo di IGNAZIO LA MANTIA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti