15/06/15  - Ernia al disco l5-s1 - Scheletro e Articolazioni

15 giugno 2015

Ernia al disco l5-s1




Domanda del 15 giugno 2015

Domanda


Salve, qualche mese fa dopo vari fastidi alla schiena e alla gamba destra ho deciso di effettuare una risonanza magnetica al rachide lombosacrale.

Nel referto è diagnosticata una piccola ernia discale posteriore a sede mediana a livello del disco L5 - S1, con lieve compressione sul sacco durale.

Il dolore è situato soprattutto sul fianco e gluteo destro, in alcuni periodi si irradia anche fino alla parte posteriore del ginocchio.

Ho 25 anni e pratico tennis a livello agonistico, con conseguente preparazione fisica in palestra, lavoro anche come maestro di tennis e sono studente di scienze motorie.

Per ora mi sono state prescritte delle punture di cortisone e altre di muscoril e voltaren, con miglioramenti della condizione, ma il dolore persiste.

Ho effettuato:
- un ciclo di magnetoterapia e laserterapia con scarsi risultati
- una seduta osteopatica con miglioramento negli immediati 10 giorni ma poi il dolore è ricomparso

Sto effettuando ginnastica posturale, di rilassamento, allungamento, e di rinforzo del core.

Come potrei agire? Riposo completo? Altri trattamenti con medicinali?
Non so dove sbattere la testa, attendo una risposta in merito, grazie.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Scheletro e articolazioni
16 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Scheletro e articolazioni
26 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Scheletro e articolazioni
07 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?