14/06/04  - Ernia incipiente? - Malattie infettive

14 giugno 2004

Ernia incipiente?





Domanda del 14 giugno 2004

Domanda: Ernia incipiente?


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 14 giugno 2004.

Salve, sono Stefano.
Da circa un mese avverto un senso di tensione e disagio nella zona inguinale, non lo definirei dolore ma sicuramente un fastidio.
Di intensita’ variabile, a volte impercettibile, altre piu’ fastidioso.
La condizione interessa anche il testicolo, con i medesimi sintomi, disagio, senso di tensione, bruciore.
Mi sono recato dal medico e mi ha diagnosticato una incipiente, piccola ernia inguinale, rassicurandomi sul fatto che non era assolutamente indicata la terapia chirurgica e raccomandandomi soltanto l’uso di un paio di slip post-operatori, soprattutto sul lavoro per almeno un mese.
Tuttavia ho ancora qualche piccolo dubbio:
-devo rassegnarmi ad attendere che si ingrossi e quindi operarmi oppure si puo’ stabilizzare?
-gli slip hanno un effettivo uso terapeutico o sono soltanto un palliativo?
-in questa condizione, il testicolo puo’ incorrere in altri problemi o patologie?
-posso fare qualcosa nel mio piccolo per migliorare o quantomeno non peggiorare?
Vi ringrazio anticipatamente per le eventuali delucidazioni.


Risposta del 07 settembre 2004

Risposta di ALESSANDRO FORNI


-E' sempre possibile una stabilizzazione, con l'uso di adeguati slip per esempio coadiuvato da una attività fisica come jogging. (camminata o corsa quotidiana)
-L'ernia inguinale non danneggia i testicoli

Dott. Alessandro Forni
Odontoiatra
BOLOGNA (BO)



Il profilo di ALESSANDRO FORNI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti